n°277 - Febbraio 2020

Nata sullo scorcio dell’XI secolo come pellegrinaggio armato, sviluppatasi come guerra per la conservazione o il recupero della Terrasanta, la crociata conobbe un’immediata applicazione quale naturale prosecuzione delle guerre condotte contro i mori nella penisola iberica, i musulmani di Sicilia e i corsari saraceni del Mediterraneo; per venir quindi istituzionalizzata e utilizzata dalla Chiesa ora come mezzo di espansione verso il nord-est europeo, ora come arma di repressione nei confronti di...continua

In edicola dal 4 Febbraio 2020

Medioevo Dossier

Che cos’hanno in comune il massacro di un gruppo di fedeli in preghiera, il rogo di un eretico, la fustigazione di un’adultera sulla piazza, lo smembramento di un corpo trascinato per le vie di una città? Che cos’hanno a che fare questi orrori con la religione? Si può parlare di violenza religiosa? A quali condizioni? Violenza e crimine sono tratti permanenti dei comportamenti umani, trasversali a tutte le culture. Eppure, emerge uno specifico religioso dell’azione distruttiva, una sua dimensione sacrale, una valenza...continua

In edicola dal 31 Dicembre 2019

 

 

 

.

SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA

REALIZZAZIONE EDITORIALE

 

 

PUBBLICITÀ E MARKETING