fbpx
In edicola Medioevo

Medioevo n. 295 – Agosto 2021

Edoardo II, il re che morì due volte

Era il 25 aprile 1284, festa di san Marco, quando nel castello gallese di Caernarfon la regina d’Inghilterra Eleonora di Castiglia diede alla luce il suo ultimogenito, Edoardo, il cui padre era Edoardo I, «il Martello degli Scoti», il re che aveva condannato a morte Braveheart. Per la prima volta nella storia il figlio di un sovrano inglese veniva al mondo in Galles e in futuro l’evento si sarebbe ripetuto solo altre due volte, con la nascita di Enrico V (1386) e di Enrico VII (1457).

Sembra che Edoardo I avesse promesso ai Gallesi un principe che non avrebbe parlato inglese, ma non possiamo provarlo. Sappiamo invece con certezza che il piccolo lasciò il luogo natale a pochi mesi e vi tornò solo nel 1301 per ricevere, primo Inglese nella storia, il titolo di principe del Galles. Nel 1307, alla morte del padre, il giovane divenne re Edoardo II. Iniziava cosí un regno lungo vent’anni, alla fine dei quali il sovrano sarebbe passato alla storia per un altro, ben piú triste primato: la sua… (Per continuare la lettura corri in edicola e chiedi di Medioevo o abbonati!)

Scorri il sommario

ANTEPRIMA

DANTE ALIGHIERI, 1321-2021 UN ANNO IN DIVINA COMPAGNIA
Una firma per ricordo

di Federico Canaccini

ARCHEOLOGIA
Nel castello del cavalier Tommaso
di Giampiero Galasso

MOSTRE

Quel minatore superbo
di Massimo Medica
Restauro con scoperta

APPUNTAMENTI
L’agenda del mese

STORIE

BATTAGLIE
I sei giorni dello Yarmuk
di Marco Pugliano

DONNE GUERRIERE/1
Etelfleda, che (non) volle farsi regina
di Federico Canaccini

ARCHEOLOGIA
Fidarsi è bene
di Giuseppe Sarcinelli e Ginevra Panzarino

COSTUME E SOCIETÀ

OLTRE LO SGUARDO/7
Un germoglio dalle radici potenti

di Furio Cappelli

DOSSIER – EDOARDO II
Il re che morì due volte
di Gianna Baucero

LUOGHI

MEDIOEVO NASCOSTO – CAMPANIA
Nella Pompei del Quattrocento
di Francesco Miraglia e Corrado Valente

CALEIDOSCOPIO

STORIE, UOMINI E SAPORI
Quei semi nel mosto di vino
di Sergio G. Grasso

QUANDO I SANTI PRENDEVANO LE ARMI
Di occhi e di pugnali

di Paolo Pinti

LIBRI
Lo scaffale
a cura di Stefano Mammini